#Netflix / In arrivo il servizio offline

Redazione Geek Area

Netflix è uno dei migliori servizi degli ultimi tempi; ad un prezzo davvero irrisorio riesce dove molti concorrenti non hanno saputo competere, ovvero nel rapporto tra qualità e prezzo. Con una spesa minima, per il catalogo ed il livello dei prodotti proposti, si ha a disposizione una gamma di film, serie tv, cartoni animati, documentari (e molto altro) semplicemente immensa ed in continua espansione.

L’unico elemento “vincolante” è l’obbligatoria connessione ad internet per poter usufruire del servizio. Se è vero che ormai tutti disponongono di una connessione domestica è altrettanto vero che in moltissimi paesi questa risulta essere estremamente lenta e poco funzionale, non permettendo un utilizzo soddisfacente di molte applicazioni, tra cui anche lo stesso Netflix. L’Italia stessa, che sta pian piano cercando evolversi al riguardo, risente in diverse zone di tale problematica ed è per questo che il colosso statunitense sta cercando di attivarsi.

La soluzione più pratica, di cui si vocifera da diverso tempo ormai, è che venga implementato un servizio offline, come fatto su Spotify nella versione Premium, il quale permetta la riproduzione dei titoli senza l’utilizzo del Wi-fi.

Quelle che inizialmente erano solo voci, spesso anche smentite, sono state avallate da Ted Sarandos (Chief Conter Officer) ai microfoni della CNBC:

Ora siamo presenti in più territori e ognuno di questi ha diversi livelli di velocità Internet e accesso WiFi. In questi paesi gli utenti hanno adeguato i loro comportamenti in modo da andare oltre la cultura del download. È lì che le cose si fanno interessanti. Pensiamo che la nostra tesi continui ad essere valida per la parte del pianeta più sviluppata, ma crediamo anche che nelle zone in via di sviluppo e nelle nazioni meno sviluppate dovremmo cercare alternative in grado di consentire alle persone di utilizzare Netflix in modo semplice.

Ancora non si hanno maggiori notizie al riguardo ma possiamo solo immaginare come un passo del genere possa consolidare il già grandissimo successo che l’azienda sta avendo, anche nei paesi dove una connessione internet all’altezza non risulti così semplice e scontata da avere.


Comments are closed.

Caricando...