#AgentCarter / Hayley Atwell aggiorna la situazione della serie

Filippo Garofalo

Le avventure future di Peggy Carter, o meglio passate, dovranno svolgersi su un’altra emittente televisiva che non sia la ABC, poichè è stata proprio questa ad aver cancellato la serie. Hayley Atwell, al momento protagonista della serie Conviction per lo stesso network, dichiara a CBR che se le cose avessere preso una piega leggermente diversa probabilmente a quest’ora sarebbe la protagonista di entrambe le serie.

Durante la promozione del suo nuovo show (in cui ricopre il ruolo della figlia del Presidente ricattata mentre si trova alla guida della Conviction Integrity Unit, dipartimento di avvocati, detective ed esperti forensi che riesaminano casi sospetti di condanne illegittime) la Atwell ha rivelato a CBR che la ABC era a un passo dal riportare Peggy in missione. Inoltre ha chiaramente affermato che se mai l’agente Carter dovesse tornare in futuro, sarebbe pronta a rivestirne i panni.

 

CBR: Cosa ci puoi dire del tuo addio a Peggy Carter?

Haley Atwell: Aw! Beh, non lo definirei proprio un addio. Sembra ancora molto presente agli occhi di molti fan. La Marvel è ancora una così grande parte della mia carriera, la mia famiglia lavorativa, che non mi sento di dover escludere assolutamente l’idea di poter tornare da Peggy a un certo punto, vederla su altre strade. La adoro e spero possa avere un proseguo da un’altra parte in un altro momento.

Come hai vissuto il periodo in cui tutti erano insicuri sul possibile proseguo di “Agent Carter”? 

Era incerto se Agent Carter sarebbe proseguito o meno… è sempre stato uno di quei serial nel suo piccolo molto amato, ma era molto nell’aria. Me la sono cavata nel lasciarlo andare. Sono abbastanza brava nel lasciare andare cose che non sono sotto il mio diretto controllo. Una volta che non ho scelta, lo faccio e basta. Sono tornata ad essere un’attrice in cerca, ed è quello che sono sempre stata. Mi vedrò sempre così e significa anche che inizio sempre da capo. Imparo costantemente nuove cose.

Così. quando questo pilot ha fatto il suo debutto la ABC ha detto “Beh, non è sicuramente qui che cancelleremo ‘Agent Carter’. Questo è un nuovo e grande progetto. Ti vogliamo al centro di questo. Vogliamo vedere se funziona”. Poi ci sono state voci su “Facciamo uno special di ‘Agent Carter’? Cattura di più ‘Agent Carter’ di ‘Conviction”? O il contrario? O nessuna delle due? Sarò disoccupata per l’arrivo dell’estate?” Tutto questo era possibile e puoi concentrarti veramente solo su quello che hai di fronte.

E se ‘Agent Carter’ fosse ripartito, come sarebbe stato? 

Credo si sarebbero inventati qualcosa come uno speciale, o aspettare la fine della stagione e fare qualcos’altro con un altro network magari. Quel che voglio dire è che è ancora uno show molto amato dalle persone che lo hanno creato e sappiamo che ha un posto speciale nei cuori dei fan. Sarei molto felice di poter tornare da lei se dovesse risultare disponibile.

Uno speciale è ancora in programma?

Vorrei lo fosse. Ho perseguitato regolarmente D’Esposito dicendogli “Facciamo un film!” Credo che la cosa bella di Peggy sia che grazie al “Soldato D’Inverno”, veniamo a sapere che vivrà a lungo, quindi potrebbe ritornare. Sono sicura che quando raggiungerò i cinquant’anni, dirò “Il momento è arrivato. Vediamo cosa ha in serbo Peggy per questa decade”.  

0

Comments are closed.

Caricando...