#antropologiadelnerd / ManFont, Feed the comics

Daniel Spanò

Noi di Geek Area, nel corso della nostra giovanissima carriera abbiamo imparato che il Mondofumetto non è composto solo da “Colossi”, ma bensì anche da piccole realtà che sfornano periodicamente dell’ottimo materiale.

Oggi vogliamo parlarvi della ManFont, casa editrice Piemontese che vanta tra le sue collaborazioni nomi davvero interessanti.

La ManFont, come possiamo leggere dal loro sito, nasce nel 2010 come realtà editoriale digitale, per poi, nel giro di poco tempo, passare anche alla pubblicazione in versione cartacea.

Abbiamo spluciato il loro store per dare un’occhiata alle loro pubblicazioni e abbiamo trovato cose davvero interessanti come la prima stagione di Arcana Mater, il primo volume della saga di Esso – L’ultimo Fumettista, le storie feline di Norby, il letterario Agenzia Investigativa Carlo Lorenzini, il fantasy demenziale Sex and the Thrones e il fantascientifico Johnny Dynamic.

Oltre al cartaceo però, per non snaturare quello che è stato lo spirito della casa editrice, la ManFon è rimasta attiva anche sul versante webcomics, pubblicando tra le altre Magnifico (che abbiamo recensito qui) , Crazy Nena, Little Norby e Brothel Bro.

Insomma, il nostro consiglio è di tenerli d’occhio, perchè citandoli testualmente:

“La ManFont è voler fare fumetti, mettendo gli autori e le loro Storie al centro del progetto. Perché una buona storia, vale sempre la pena di essere raccontata.”


Comments are closed.

Caricando...