#BAOpublishing / Black Hammer Vol.1 – Recensione

Filippo Garofalo

Finalmente giunge in Italia un gioiello di graphic novel, Black Hammer! Portafogli alla mano per il nuovo volume qui in Italia per BAO publishing (originariamente Dark Horse Comics), scritto da Jeff Lemire, per i disegni di Dean Ormston e con i colori di Dave Stewart. Dopo la pubblicazione iniziata nel 2015 in America dei primi sette numeri, la serie sogno nel cassetto di Lemire sarà presto prestissimo in tutte le librerie e fumetterie italiane. L’uscita del primo volume di Black Hammer infatti, contenente i numeri #1- 6, è prevista per il 30 Marzo 2017!

Che cos’è Black Hammer? Si tratta di un progetto che l’autore stava cercando di portare a termine dal 2007, in seguito posticipato per motivi personali. Dunque, è proprio il desiderio, l’attesa di questo lavoro che ci ha fatto ben sperare. Quando si mantiene nel cassetto un sogno così per molti anni, possono accadere due cose: lo si coltiva o lo si perde nel tempo. L’attessa è stata ripagata? Assolutamente si. Il tempo trascorso ha permesso al team creativo di lavorarci con cura e attenzione (e si vede!), modificando e aggiungendo nuovi elementi che nelle prime bozze erano del tutto assenti. Black Hammer è, come l’ha definita lo stesso Lemire una lettera d’amore al genere supereroistico.

Un gruppo di supereroi, durante uno scontro con l’Anti – Dio, svanisce misteriosamente in un lampo dal loro tempo, universo, per approdare  in un luogo a loro del tutto sconosciuto. Black Hammer è il nome dell’eroe che, nella battaglia contro l’Anti – Dio, avrebbe compiuto il sacrificio estremo per la sopravvivenza dei suoi amici. Di lui rimane solo l’arma che utilizzava in battaglia, appunto, un martello nero. Ora, di fronte ai nostri eroi si palesa un mondo del tutto normale, in cui i supereroi non sono mai esistiti. Vivono in una misteriosa fattoria e, per qualche oscura ragione, non riescono a superare i confini della cittadina in cui risiedono. La storia è ambientata dieci anni dopo questi eventi. I nostri protagonisti sono stanchi dai numerosi tentativi falliti nel far ritorno a casa, alcuni si sono adattati alla loro nuova vita, altri no.

Black Hammer propone una singolare visione degli eroi in pensione oltre ad un’incredibile quantità di citazioni e allegorie. Lemire, infatti, cerca qui di riversare tutto il suo bagaglio di esperienza acquisita nella Marvel e nella DC. I richiami a questi mondi e, in particolare, alla Golden e Silver Age dei supereroi sono evidenti ed affiorano con piacere sfogliando le pagine. Il lettore si divertirà nello scovare questi piccoli easter egg sparsi qua e là. La graphic novel è un ritorno al passato per tutti i nostalgici dell’era supereroistica che va dagli anni ’30 fino agli anni ’90. La scrittura di Lemire, insieme agli apprezzatissimi disegni e ai colori vintage di Ormston e Stewart, riesce abilmente a catapultarci indietro nel tempo. Il design dei costumi dei protagonisti, insieme alle tonalità un po’ retrò, rendono Black Hammer una storia che, nonostante la sua semplicità, risulterà molto probabilmente più apprezzabile di tanti altri eventi supereroistici contemporanei.

Durante i primi sei episodi, abbiamo modo di scoprire le origini dei protagonisti, del legame che li accomuna. Vi è un’approfondita analisi psicologica e caratteriale di ognuno di loro. Un primo volume introduttivo, che getta le basi per una serie che è destinata a durare ancora molto (e noi ne siamo ben contenti). Gli interrogativi rimangono. Riusciranno i nostri eroi a far ritorno a casa? E, che fine ha fatto Black Hammer? Il futuro dei nostri eroi è incerto, ma, forse, una visita inaspettata potrebbe cambiare le cose.

Lemire sforna un altro prodotto valido e la BAO ancora una volta ci ha visto giusto. Un team creativo di tutto rispetto che con la sua straordinaria sensibilità e talento artistico è in grado di riportare alla luce un’era per alcuni ingiustamente sconosciuta. Nota di merito va alle cover dei singoli episodi, che sono un piccolo gioiello dei tempi andati e che meriterebbero di essere stampate ed incorniciate, affigendole nella vostra Hall of Fame dei comics.

Autori: Jeff Lemire, Dean Ormston

Genere: Bruschi risvegli e giorni della marmotta

Pagine: 184

ISBN: 978-88-6543-824-4

Formato e rilegatura: Cartonato 17×26

Data di pubblicazione: 30/03/17

Prezzo: 19,00 Euro

 


Comments are closed.

Caricando...