#BaoPublishing / Polina, di Bastien Vivés

Francesco Sinisi

Già pubblicato in Italia dal 2011, Polina di Bastien Vivés è ristampato oggi dalla Bao Publishing, casa editrice che cura ormai tutte le pubblicazioni del prolifico autore francese.

Delicato romanzo di formazione, racconta l’amore di una talentuosa ballerina russa per la danza e la storia della sua crescita professionale e personale da bambina a giovane donna, dalla dura didattica dell’Accademia, ai teatri dove la danza classica si incontra e si scontra con le correnti moderne e contemporanee sperimentali, passando attraverso l’amicizia e le relazioni amorose di Polina e viaggiando da oriente ad occidente attraverso l’Europa delle grandi città che hanno fatto la storia della danza.

La narrazione, priva di didascalie di qualsiasi genere, è intuitiva e veloce, scorrevole, leggera come i passi di danza a cui l’autore sa dar vita nelle vignette dal fondo grigiastro che, incorniciando il bianco e nero, fanno risaltare i corpi e i movimenti.

Quello che colpisce maggiormente del disegno di Vivés è che con pochi tratti accennati, in uno stile particolarissimo e già allora personalissimo, egli riesce a dare espressione chiara ai volti e ai sentimenti dei protagonisti del racconto. Persino nelle scene più affollate è facile riconoscere i personaggi appena accennati in pochi segni di matita ma chiaramente distinguibili.

Finestra sul mondo della danza e composto di pagine nelle quali si respira quella sensazione di ricerca di sé e di felicità, Polina può essere letto anche come una riflessione sulle dicotomie arte/studio, contemporaneo/classico, amore/professione.

Il sacrificio, la ricerca, il dolore fisico ed emotivo che hanno accompagnato la vita e l’arte di tanti ballerini, sono stati necessari al successo e alla realizzazione di Polina. E lo stesso vale per tutti noi. Ma non è nella fama né in nessuna grande città che troviamo noi stessi; né a Mosca, né a Berlino o Parigi o New York, ma dentro di sé, in come ognuno guarda alla sua vita:

Non serve a niente arrivare in alto, se non hai usato il tempo a disposizione per riflettere. Perciò, una volta che è in alto si prenda il suo tempo. Lo sguardo, Polina! Lo sguardo!

 

 

  • Autori: Bastien Vivès
  • Genere: Divenire se stessi
  • Pagine: 208
  • ISBN: 978-88-6543-819-0
  • Formato e rilegatura: Cartonato 17 x 24
  • Data di pubblicazione: 26/01/17
€ 19.00

Comments are closed.

Caricando...