#DCComics / Greg Rucka lascia Wonder Woman

Lorenzo Cardellini

È di queste ore la notizia che Greg Rucka, scrittore di Wonder Woman nel rilancio editoriale Rinascita, ha ufficialmente deciso di lasciare la testata. Lo scrittore ha annunciato la notizia tramite il proprio blog su Tumblr, dove ha specificiato che il suo lavoro su WW si concluderà con il venticinquesimo numero della testata.

Di seguito vi riportiamo quanto scritto da Rucka:

Wonder Woman #25 sarà il mio ultimo numero della serie, almeno per il momento. Prima di giungere a delle conclusioni affrettate ci tengo a specificare che si tratta di una mia decisione. Non posso mantenere il lavoro sulla serie mentre mi dedico anche alle mie altre collaborazioni. Scrivere nuovamente Diana è stata un’esperienza fantastica, un sogno diventato realtà.

Tutti noi che abbiamo lavorato su questa serie sin dall’anno scorso abbiamo cercato di rendere giustizia al personaggio unico e senza tempo quale è Wonder Woman. Avevo già avuto quest’opportunità in passato e, sinceramente, dubitavo che sarebbe potuto succedere di nuovo. Molto spesso non si riesce a dare un solo morso alla mela, figuriamoci due.

Avere questa opportunità proprio quando sta avendo tutto questo successo rende la mela ancora più dolce. Inoltre il settantaciquesimo anniversario di WW durante la nostra run è stata la ciliegina sulla torta. Abbiamo iniziato Rebirth con uno specifico ed anche ampio compito datoci dalla DC. “Fatela tornare alle sue origini” mi ha detto Geoff Johns e come l’avremmo fatto spettava solamente a noi. Il nostro successo è ovviamente misurato da voi. Wonder Woman #23 vede la fine della nostra storyline primaria, “The Lies/The Truth”, ed il ventiquattresimo numero è servito da epilogo al racconto.

Il venticinquesimo numero aprirà, almeno spero, le porte a chi mi sostituerà e provvederà alla crescita del personaggio. Quello che sto dicendo è che il futuro di Diana è brillante. I fumetti non vengono creati in un momento, Tutto ciò che abbiamo creato negli ultimi anni è il risultato del precedente lavoro di altre persone. I bravi editor sono difficili da trovare, ma Mark Doyle è riuscito ad assemblare un fantastico team, con Chris Conroy, Rebecca Taylor e David Wielgosz. Sono stati incredibilmente bravi nel loro lavoro, non saremmo riusciti a gestire neanche un solo numero senza di loro.

Staremo ora a vedere chi sarà il successore di Rucka sulle pagine dell’amazzone, sperando che possa rivelarsi all’altezza.


Comments are closed.

Caricando...