#ManFont / La Casa di Dinky: Dinky in Appland 2 e Veggy Robot

Fabrizio Mancini

A Lucca Comics & Games 2017, ManFont aggiungerà nuovi titoli alla nuova collana dedicata ai più piccoli, MiniManFont.

Due i volumi in uscita, ambedue provenienti da La Casa di Dinky, realtà che da anni si occupa della produzione e della promozione di contenuti didatticiculturaliartistici e ricreativi per bambini nella fascia d’età dai 6 agli 11 anni, contribuendo alla loro completa formazione umana e sociale, con particolare riguardo al campo dell’informatica e della tecnologia, dell’arte e della musica, della comunicazione e della socializzazione.

I volumi in questiono sono il secondo numero di Dinky in Appland, mentre l’altro è un libro illustrato, Le avventure di Veggy Robot.

Entrambi sono frutto dei testi di Massimiliano Filadoro, il primo vede i disegni di Sandro Pizziolo e il colori di Arianna Florean, mentre le illustrazioni del secondo sono interamente di quest’ultima.

In Dinky in Appland 2, Filadoro compone una storia classica, dalla forte morale, che ogni accanito giocatore conosce, riconoscendo frasi che si è sentito dire più di una volta.

Webby sta per partecipare ad un importante torneo digitale con i suoi amici, ma qualcosa trama contro di lui, altri ragazzi e tutta Appland. La narrazione è molto semplice, ma sono le dinamiche quelle che importano, dai i legami di amicizia dettati dalla fiducia, al rapporto con gli strumenti tecnologici.

Veggy Robot è la storia di un piccolo e nuovissimo “robot vegetale”, in cerca del suo compito. Una piccola e leggera fiaba, che ci insegna il valore della natura. L’illustrazioni di Arianan Florean rivelano tutta la dolcezza che esprime questa storia.

Filadoro sembra avere un’interesse particolare verso la malignità dell’artificio contemporaneo, spingendo i giovani lettori verso una più sana naturalità della vita, senza mai però fare di tutta l’erba un fascio, il progresso può sembrare brutto, grigio o pericoloso, ma altre volte è un amico, o semplicemente un oggetto di importante ausilio. Un messaggio decisamente attuale.

Appuntamento quindi allo stand ManFont, e non dimenticate di portare i vostri bambini!


Comments are closed.

Caricando...