#EdizioniSegniDAutore / Space Anabasis #2 – Anteprima

Mirko Tommasino

Durante la presentazione del primo volume di Space Anabasis (Edizioni Segni d’Autore) presso la Scuola Romana dei Fumetti, il team di autori della serie, guidato dallo sceneggiatore Francesco Vacca (ideatore e sceneggiatore della storia), ha annunciato che il secondo volume della space opera sarà presentato al prossimo Lucca Comics & Games.

Oggi vi mostriamo in anteprima alcuni materiali work in progress del volume che sarà disponibile tra qualche mese.

Cosa possiamo aspettarci dal prossimo volume? Ecco le parole di Francesco:

Nel volume 1 siamo entrati in un mondo nuovo, un universo alternativo con un diverso assetto geopolitico e tecnologie più avanzate delle nostre. Abbiamo fatto la conoscenza di Lucio, di Yoshiro, di Fatima Claudia. Dei Flori, padre e figlia. E di Aker, il “cattivo”.

Sebbene il volume 1 dia l’idea che la storia sia centrata su Lucio, SA diverrà molto più corale di quanto possa sembrare ora. Proprio i Flori acquisteranno, via via, uno spazio sempre maggiore. Ancora non è chiaro quali siano i loro scopi, e da che parte stiano davvero.

La figura di Aker verrà esplorata, già nel volume 2, in uscita in autunno. Nel primo albo ne vediamo la presa del potere e sappiamo che esige la terraformazione dei mondi extraterrestri. Ma come è arrivato, il vichingo, alla posizione in cui è? E perché vuole terraformare i pianeti del sistema solare? È un pazzo visionario? Un filantropo? O ha altri fini?

E anche per Lucio, mentre lo seguiamo nel suo viaggio, faremo un passo indietro, cominciando a scoprire perché debba raggiungere la Biblioteca di Alessandria, e quali informazioni l’antico edificio custodisca per lui.

Successivamente, ha parlato delle location che vedremo nel secondo volume:

Abbiamo lasciato Lucio e i suoi davanti alla Biblioteca di Alessandria, che finalmente esploreremo all’interno. Per poi lasciare l’Impero, come suggerito da Yoshiro nel volume 1, e addentraci nel regno di Nubia.

E vedremo il terribile carcere di massima sicurezza su Mercurio, le colonie romane sulla Luna e il satellite da cui proviene Odder Aker: Titano, la luna di Saturno.

Un pensiero anche ai nuovi personaggi:

Oltre a ritrovare i volti noti del primo albo, nel volume 2 avremo modo di fare la conoscenza con alcuni temibili guerrieri maori, che andranno ad aggiungersi alle forze in campo. Come e perché, è tutto da scoprire. E, soprattutto, vedremo entrare in scena Tiye, un personaggio di cui gli autori hanno anticipato immagini fin da prima dell’uscita del primo volume e destinata a rivoluzionare (ulteriormente) la vita di Lucio.

SPACE ANABASIS VOLUME 2

Albo diviso in quattro capitoli (come il primo volume, con numerazione successiva)

Soggetto e sceneggiatura di Francesco Vacca

CAPITOLO 5: disegni di Christian Polito, colori di Arianna Consonni

CAPITOLO 6: disegni di Matteo leoni, colori di Niccolò Tallarico

CAPITOLO 7: disegni di Stefano Ripamento, colori di Sara Giuntella

CAPITOLO 8: disegni e colori di Valerio Alloro


Comments are closed.

Caricando...