#Ghostbusters / Cosa ci è sembrato dal Trailer

Daniele D'urso

Quando vai a toccare un fenomeno culturale di un’intera generazione come Ghostbusters devi essere consapevole di quello su cui stai mettendo mano; e se a maggior ragione promuovi un restyling così drastico come la sostituzione della leggendaria squadra degli ‘acchiappa fantasmi’ con una nuova controparte tutta al femminile…beh, o sei un folle oppure hai delle grosse p… quadrate.

Dopo aver visto e rivisto il trailer, molti dubbi mi hanno lasciato tremendamente e maliziosamente perplesso, ma riavvolgiamo il nastro.

Ci sono ruoli maschili e ruoli femminili, e quello dei Ghostbusters è un fenomeno di culto tipicamente maschile, inquadrato in una tradizione nostalgica e cult che difficilmente avrebbe concesso possibilità di un reboot ‘normale’, figuriamoci a tinte rosa.

La mia, sia chiaro non è una critica di stampo sessista o antifemminista, semplicemente una costatazione dei fatti: nessuno andrebbe a rilanciare Sex and the City con un cast tutto al maschile! Sarebbe un altro film, com’è giusto che sia.

Ghostbusters non è solo un film, ma una tradizione che ha segnato intere generazioni come preludio del comic-horror negli anni ’80: mettere quattro comiche provenienti dallo stesso Talk Show al posto degli originali Acchiappa Fantasmi e l’ingombrante figura di Thor in versione centralinista credo che sia un azzardo davvero molto avventato a priori e già poco riuscito.

Se pur brave, le decane della comicità americana (Kirsten Wiig, Melissa McCharty, Kate McKinnon e Leslie Jones) sembrano più adatte ad un parodia della squadra originale che ad un sequel; il trailer si perde in battute colorate e sufficientemente divertenti ma quanto mai malinconiche.

Il minuto e mezzo di antipasto è cosi deludente da farti sperare che in realtà sia tutto uno scherzo, che prima o poi vedremo riaffiorare quella faccia da schiaffi di Bill Murrey prendere tuta e pistola e scansare questa ingombrante messa in scena.

La strada giusta da intraprendere se si voleva davvero rilanciare questo leggendario brand era ben diversa;  fortunatamente o sfortunatamente il cambio di passo è davvero breve: questo trailer è stato cosi massacrante che tutto quello che verrà di buono da questa pellicola sarà accettato positivamente.

Ma vi supplico non chiamatelo Ghostbusters 3!


Comments are closed.