#ImageComics / Spawn: -1 al ritorno di Al Simmons

Simone Lastilla

Ebbene si, siamo davvero vicini ad uno dei ritorni più importanti del panorama fumettistico mondiale.

Al Simmons, lo Spawn, più famoso sta tornando dopo che si era tolto la vita, lasciando spazio all’attuale Spawn, ovvero Jim Downing.

Jim si è svegliato in un letto di ospedale e non ricorda ormai più niente del suo passato, il suo risveglio è reputato dai veri medici un vero e proprio miracolo. Ma nella notte si trasformerà in uno Spawn andando a scoprire i suoi nuovi poteri.

Il giovane Spawn diventerà famosissimo e attirerà l’attenzione da parte di tutto il mondo, dalla Chiesa allo stato Americano, a causa dei suoi poteri di guarigione, grazie ai quali molti crederanno che lui sia il nuovo Messia: l’inviato da Dio.

Downing continua l’eterna lotta tra il bene e il male, contro il nemico più classico degli Spawn, il Clown. Affronterà anche altre forze oscure: i vampiri e mostri demoniaci che vogliono distruggere il Paradiso. Negli ultimi tempi la lotta è diventata ancora più cruda e drammatica, molte delle persone guarite da Jim stanno morendo. In particolare Sara, la ragazza più vicina al nostro “eroe”, è chiusa in ospedale in come e in fin di vita.

Jim aveva creato insieme ai suoi amici una compagnia che potesse aiutare a guarire la gente attraverso i suoi poteri, ma dopo che i media diffondono la notizia di Sara, molti pazienti hanno paura che Downing non possa più guarirli.

Jim cerca in tutti i modi di trovare il modo di salvare la sua amica più intima andando contro il suo stesso costume, che causa una vera e propria inondazione di scarafaggi, topi e insetti. La città intera è bloccata da questi animali, impedendo la comunicazione e molti cittadini vengono uccisi.

Lo scontro epocale tra Jim e il suo stesso costume finisce in maniera ancora più tragica, ovvero la morte del ragazzo, ma gli animali all’improvviso si uniscono e formano dei numeri. Cosa vorrà dire tutto questo? Jim Downing è morto davvero? Al Simmons cosa farà?

Al prossimo numero! Buona lettura.


Comments are closed.