#JamesBond / Daniel Craig non ha ancora chiuso con 007?

Filippo Garofalo

Secondo Radaronline, all’attore Daniel Craig, ultimo inteprete dell’agente segreto brittanico James Bond, sarebbe stata offerta dalla Sony una somma di non poco rilievo per il suo ritorno. L’offerta, infatti, ammonterebbe a 150 millioni di dollari per ricoprire il ruolo di 007 nei prossimi due film.

Da tempo però, Craig ha dichiarato di avere ormai chiuso con la spia. Con la Sony ancora in processo di valutazione per il prossimo Bond, però, la società sta cercando di garantire la presenza di Craig fino alla fine.

Questo è quanto ha dichiarato la fonte anonima a Radaronline

Daniel è la chiave per una sicura e continua transazione per quanto riguarda la Sony e i capi di Bond. Sono pronti a pagare una fortuna per farlo tornare.

Radaronline, visto che tra qualche giorno la Sony dovrebbe annunciare il rinnovo dei diritti per la distribuzione dei film di 007, afferma che vorrebbero vincolare l’attore ad altri due film, girati uno di seguito all’altro, prima di passare alla selezione di un nuovo volto.

Chi potrebbe ricoprire un ruolo del genere? Numerosi sono stati gli attori citati ma, tra i più gettonati vi sono i seguenti: Idris Elba (Heimdall in “Thor”), Tom Hiddleston (Loki in “Thor”), Jamie Bell (La Cosa in “Fantastic 4”) e Michael Fassbender (Magneto nei film degli X-Men)


Comments are closed.