#JurassicWorld / Il secondo capitolo sarà più spaventoso

Lorenzo Cardellini

Jurassic World è stato un film estremamente chiacchierato sia dal pubblico che dalla critica, ciononostante ha avuto il merito di far ripartire il franchise di Jurassic Park, arrivando a piazzarsi al quarto posto nella classifica dei film con maggior incasso nella storia del cinema.

Dopo dei risultati simili era scontato l’annuncio di un seguito, che ovviamente ci sarà e le cui riprese partiranno a febbraio 2017. Proprio in vista di ciò il regista Juan Antonio Bayona (The Orphanage; The Impossible) ha rilasciato un intervista ad Efe (agenzia di stampa spagnola), dicendo:

 Sarà più oscuro e spaventoso del precedente film. Ovviamente quando hai Chris Pratt tutto è anche molto divertente, ma sarà sicuramente più oscuro. Questo è il secondo step in una trilogia ed il secondo step è sempre il più oscuro come nell’Impero Colpisce Ancora o L’ira di Khan, che sono esempi molto attinenti. Il film porterà la storia dove non è mai stata prima.

Proprio a tale proposito il regista si è lasciato andare ancor di più, rivelando tutto il proprio entusiasmo per il progetto:

Mi ha sorpreso. Stiamo addentrando in direzioni che la saga non ha mai esplorato, ed allo stesso tempo stiamo rendendo omaggio al franchise. Lo porteremo un passo avanti. Accadranno cose che il pubblico non si aspetta e rimarrano davvero scioccati.

Tutta questa eccitazione nelle parole del regista fa ben sperare per un capitolo che, magari, potrebbe portare delle novità in positivo ad uno dei più grandi franchise cinematografici di sempre. Tuttavia dovremo attendere il 22 giugno 2018, data di uscita della pellicola nelle sale cinematografiche statunitensi, per poterne sapere di più.

Ricordiamo inoltre che si sono susseguite diverse indiscrezioni riguardanti il titolo provvisorio del film, il quale sembrerebbe essere Ancient Futures. Vedremo nei prossimi mesi se le cose cambieranno e cosa trapelerà al riguardo.

0

Comments are closed.

Caricando...