#ManFont / La Guida per la dominazione del mondo – Recensione

Redazione Geek Area

Tutti, chi più o chi meno, hanno cercato di conquistare il mondo ma nessuno di essi ha mai avuto una guida per poterlo fare.

Cecil Trouble, invece, ha quello che serve, il libro giusto ovvero la Guida per la dominazione per il mondo.

Lui non è altro che un criminale con una testa enorme che attraverso la guida e con l’aiuto della sua banda vuole conquistare la Terra.

Il volume composto da 28 capitoli tratta in maniera molto ironica le avventure di Cecil, determinato nella sua missione, con un carattere che a tratti ricorda Zio Paperone e Pilaf di Dragonball.

Saranno molte le vicissitudini che affronterà la banda di pseudo criminali composta da, oltre Cecil, Vernom(stagista al servizio del male), Patrycia (scienziata folle che assomiglia al Dr. Cortex di Crash Bandicoot), Taria (una Wilma dei Flinstones), Vic (la talpa ed esperto di spionaggio), Porcospinator (metà porcospino e metà cyborg) e Chris Split (una banana).

Sono tantissimi i riferimenti alla cultura pop, il primo è sicuramente quello che si riferisce ad 2001: Odissea nello spazio che cita il Monolito Giallo (nel film di Stanley Kubrick è nero), la scena dell’elicottero di World War Z, l’esclamazione in stile Dylan Dog e anche ai vari Freezer, Kingpin, Sinestro e Mr. Burns.

La Guida per la dominazione del mondo non è solo un fumetto divertente e ironico, ma nelle avventure del Team Cecil possiamo vedere quella che è la società attuale.

In una maniera totalmente ironica, gli autori mettono il lettore davanti alla realtà e affrontano diversi temi come la dipendenza da smartphone e social network, l’Isis, Donald Trump e il ritorno alla moda degli anni 80.

Ci troviamo davanti al cosiddetto specchio che mostra la nostra realtà e le situazioni che affrontiamo negli ultimi anni.

Gli autori Marco Daeron Ventura e Andrea Boscolo tessono delle trame che portano a voler sapere il seguito e portano il lettore ad aver voglia di continuare a leggere le avventure di Cecil e compagni.

Chissà che alla fine la Guida non funzioni davvero.


Comments are closed.

Caricando...