#ManFont / Manfont e Scuola Internazionale Comics: a Lucca Comics & Games 2016 le due nuove pubblicazioni

Flavia Bazzano

Estate caldissima per la ManFont. Grazie alla consolidata sinergia con la Scuola Internazionale di Comics, il prossimo autunno arriveranno sugli scaffali due importanti libri antologici: 2700 e Yamazaki 18 Years entrambi in versione “Apocrypha”. La  formula, già sperimentata sul volume Arcana Mater,  prevede un insieme di storie inedite autoconclusive ambientate nell’universo narrativo della serie di riferimento.

Da una parte, dunque, la collaborazione segna il ritorno di 2700, la serie fantasy cult degli anni ’90 di Manfredi “MANf” Toraldo; dall’altra troveremo il multiverso di Yamazaki 18 years, opera del Gentlemen Kaiju Club, collettivo composto da David Messina (Cat Woman, Wolverine, Rom The Spaceknight, 2700, Arcana Mater), Valerio Schiti (Guardian Of The Galaxy, Mighty Avengers), Emanuel Simeoni (DC Comics) e  Paolo Villanelli (J. I. Joe, Snake Eyes, Action Man).

In 2700 Apocrypha, saranno gli sceneggiatori Manfont a realizzare testi mentre gli studenti del Master di Fumetto della Scuola Internazionale di Comics – Sede di Roma – cureranno l’aspetto grafico. Yamazaki 18 years Apocrypha, invece, sarà interamente affidato alla Scuola Internazionale di Comics. Gli iscritti al Master di Sceneggiatura della sede di Torino e quelli del Master di Disegno della sede romana lavoreranno sotto la coordinazione del supervisore del progetto Diego Cajelli (già autore dei testi di Yamazaki 18 Years Vol.2).

I volumi saranno pubblicati dalla ManFont in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics e saranno presentati alla prossima Lucca Comics & Games 2016. I più impazienti potranno ingannare l’attesa gustando nuove illustrazioni che saranno pubblicate ogni mercoledì, fino all’inizio della fiera, sui canali social Manfont, Scuola Internazionale di Comics e Gentlemen Kaiju Club.

In anteprima per Geek Area, ecco le cover dei due volumi.


Comments are closed.