#MarvelStudios / Kevin Feige sull’Universo Ultimate e il Multiverso

Filippo Garofalo

Sappiamo che la Marvel si prepara ad introdurre nuovi universi nel MCU, come il Regno Quantico in Ant-Man e che, come rivelato per Doctor Strange, verrà affrontata la tematica del multiverso, una rete che collega tra loro universi, realtà e dimensioni differenti.

Durante una visita sul set, Kevin Fiege ha ribadito la posizione della Marvel sul multiverso e ha pensato a come potesse essere affrontato in futuro nell’universo cinematografico:

Quando i fan di fumetti sentono di dimensioni parallele o molteplici dimensioni, pensano subito a Terra 616 e 617 o 618. Tutto è possibile, ma quelle con cui abbiamo a che fare in questo mondo sono dimensioni. Le altre dimensioni non sono semplicemente realtà parallele.

Nononostante quindi ci sia una possibilità di vedere l’Universo Ultimate e ulteriori versioni alternative della continuity principale in futuro, non le vedremo in Doctor Strange.

Feige, continuando, rivela un grandissimo villain per il mondo del Dottor Strange:

Nononostante alcune lo siano [realtà parallele]…ci sono le dimensioni oscure, dove risiede Dormammu. Ci sono dimensioni che sono talmente complesse che a malapena vengono percepite. Ci sono delle dimensioni che…Ecco da dove vengono molte immagini di Ditko. Sono dimensioni da viaggi mentali, che la mente umana riesce a malapena a comprendere, motivo per cui è difficile renderle in qualcosa di visibile per il pubblilco di Novembre. Stiamo giocando tanto con il multiverso  così come  si fa con le dimensioni aliene per mancanza di un termine migliore, rispetto a realtà parallele dove c’è uno Strange che indossa l’armatura di Iron Man! Ancora non ci siamo.

Vi ricordiamo che Doctor Strange uscirà in Italia il 26 Ottobre 2016.

0

Comments are closed.

Caricando...