#Netflix / Death Note: Sesso, Imprecazioni e Violenza

Filippo Garofalo

Adam Wingard, durante la promozione del suo nuovo film Blair Witch, ha fatto qualche dichiarazione in merito al nuovo adattamento Netflixiano del manga e anime Death Note, rassicurando i fan che non verrà preso alla leggera.

In riferimento alla mancanza di un sistema di rating di Netflix, Wingard ha dichiarato al sito di informazioni Collider

Possiamo fare quello che vogliamo. Per me era importante che ci fossero quelle tematiche adulte nel mio primo anime live-action. Avrà scende di nudo, imprecazioni e una bella dose di violenza.

 

Scritto da Tsugumi Ohba e disegnato da Takeshi Obata, Death Note è la storia di un liceale che si ritrova in possesso di un quaderno che ha il potere di uccidere le persone semplicemente scrivendoci sopra il nome.

Il cast di Death Note è composto da Natt Wolff (Light Turner), Margaret Qualley (Mia Sutton), Keith Stanfield (L), Paul Nakauchi (Watari) e Shea Whigam (James Turner).

La pellicola arriverà su Netflix nel corso del 2017.


Comments are closed.