#PaniniComics / Howard The Duck – Ma che quackio!?

Fabrizio Mancini

Irriverente, piumato, viene da un altro mondo, sempre irritato. Howard the Duck è un personaggio meraviglioso costretto a vivere nel pianeta delle “scimmie glabre”, come ama chiamarci.
L’ho sempre immaginato come Marlowe, nella classica interpretazione di Humphrey BogartUn detective duro con un cuore tanto nobile da stupire sia lui che gli altri.

Totalmente assurdo, è quasi dissacrante verso lo stile MarvelHoward ha un caratteraccio e un particolare rapporto con tutti gli altri personaggi Marvel che incontra. Il migliore di tutti è Spider-Man, ogni volta che ha a che fare con Howard è fonte di dolore  per lui  grasse risate per noi.
Chip Zdarsky, alias Steve Murray, ci regala un lato comico o comunque simpatico di ognuno di questi classici supereroi, i riferimenti sono numerosi e vengono perfino segnalati.

I disegni di Joe Quinones sono relativamente semplici, quasi rievocativi di un vecchio stile. Inchiostrazioni ridotte al minimo sopratutto quando incontriamo i vari supereroi. Allo stesso tempo troviamo anche delle linee moderne nei dettagli dei volti di Howard, della sua compagna d’avventura Tora e sporadicamente anche su qualcun altro.

La storia è di quelle già viste, intervallata da due simpatiche ministorie. È una situazione classica: Howard deve mettersi sulle tracce di un oggetto per un cliente, ma la cosa porterà a sviluppi imprevedibili e devastanti. Non è questo che però ci attrae o ci stupisce, di Howard è altro che funziona, gli incontri, la simpatia, le dinamiche, i ragionamenti.

Howard il Papero fa ridere. È un personaggio che cambia le regole del gioco, e nonostante non abbia superpoteri o grandi abilità, non sono convinto che il suo quack-fu sia così letale, riesce a cavarsela e a farsi amare. In un mondo di supereroi, supercattivi e superpoteri il diverso e inaspettato lo troviamo in un papero parlante che fa l’investigatore privato. Decisamente bizzarro, ed è forse questa la vera forza di questo fumetto. La diversità di questo personaggio viene continuamente mostrata, questo potrebbe essere il suo superpotere, e per quanto possa sembrare blando, funziona a meraviglia.

Howard the Duck – Ma che quackio?! È edito da Panini Comics al prezzo di 14 quackeuro


Comments are closed.