#RwLion / Lanterna Verde: Rinascita #7 – Recensione

Mirko Tommasino

Nel nuovo numero di Lanterna Verde: Rinascita, lo scontro che era nell’aria ormai da un po’ di numeri è finalmente arrivato. La sensazione che la storyline de “La legge di Sinestro” sia stata tirata un po’ per le lunghe è confermata dalla chiusura di questa sesta parte, che finalmente mette faccia a faccia i due leader del Corpo delle Lanterne Verdi e delle Lanterne Gialle. Sinestro e Hal Jordan sono finalmente pronti allo scontro, lasciando fuori tutto il resto, confermando che l’intero apparato della storia è stato concepito fin dall’inizio per creare i giusti presupposti per questa battaglia. La resa dei conti tra l’allievo e il maestro è alle porte, cosa porterà la guerra tra il vecchio e il nuovo ordine?

Sulla terra, intanto, Simon Baz e Jessica Cruz continuano a prendere brutti colpi ma, finalmente, anche qui la storia si sblocca. La speranza divampa (avremmo affermato se si trattasse di un altro francheising), Jessica riesce ad imporsi nella Torre Infernale e a ristabilire l’equilibrio delle cose. Si chiude un ciclo di minaccia con la ritirata delle Lanterne Rosse, Si tratterà davvero della sconfitta definitiva per le lanterne della rabbia? Ovviamente no.


Comments are closed.

Caricando...