#RwLion / Lanterna Verde: Rinascita #9 – Recensione

Mirko Tommasino

Chiuso un ciclo, Lanterna Verde: Rinascita (edito in Italia da Rw Edizioni/Lion Comics) ne apre immediatamente un altro. Lo scontro tra Hal Jordan e Sinestro ha portato un enorme silenzio nel cosmo, lasciando un senso di vuoto incolmabile. Le lanterne verdi sono in cerca di un nuovo leader, mentre non tardano ad arrivare nuove minacce (e nuove trappole). Questa nuova soluzione di equilibrio cambia integralmente le carte in tavola, forgiando nuove (forse un po’ prevedibili) alleanze. Chiudendo la storia principale, un cliffangher ad hoc mette in campo una nuova fazione: da che parte si schiererà?

Nella seconda parte del volume torniamo da Simon e Jessica, le lanterne verdi della terra. È la notte di Halloween, sfondo di una vicenda (Affari di Famiglia) che coinvolge il lato più intimo dei due eroi terrestri. Le due lanterne proseguono il loro inseguimento, il Guardiano dell’Universo è nascosto e cercarlo durante la notte in cui tutti sono mascherati non sembra essere un’ottima idea. Come possono andar peggio le cose? Semplice, con il classico inseguimento a tre, che costringerà le parti in gioco a mettere le carte in tavola, trasformando un Halloween ordinario in uno che i protagonisti non dimenticheranno mai.


Comments are closed.

Caricando...