#saldaPress / Demonic di Kirkman e Sebela

Demonic è una sorta di revival. Nel 2010 Kirkman realizzò uno one-shot omonimo, edito dall’etichetta Top Cow nell’ambito dell’iniziativa Pilot Season. I personaggi di questo fumetto furono persino creati da Marc Silvestri, fondatore della suddetta divisione di Image Comics, sebbene poi l’albo fu illustrato da Joe Benitez. Il volume è però stato sceneggiato da Christopher Sebela e disegnato da Niko Walter.

Demonic è un racconto diverso da ciò che uno potrebbe aspettarsi leggendo il titolo di questo volume. In realtà è una vicenda complessa e multistrato. La storia coinvolge il detective Scott Graves. Un uomo disposto a tutto pur di proteggere la propria famiglia. Anche se questo significa scendere a patti con i demoni. Ma diversamente da altre storie sulla possessione demoniaca, e della loro frequente prevedibile direzione: “questo è un bravo ragazzo, ma sta facendo brutte cose perchè è posseduto e non può fare altrimenti”, Demonic porta una svolta sulla scena horror in una maniera davvero fresca. Con un una narrazione incredibilmente esaltante, che raggiunge i confini dell’ansia del lettore, dà anche uno sguardo contemporaneo non solo all’eterno scontro tra Bene e Male, ma esamina l’attuale definizione di queste due parole.

Uno dei degli aspetti ricorrenti di questo titolo vede contrapporsi la morale di Scott e ciò che deve compiere per fermare eventuali minacce contro la sua famiglia. Alla luce di questo, viene anche approfonditamente trattata la psicologia del protagonista. Viene messo in risalto il contrasto fra ciò che deve fare e ciò che vuole fare. Infatti, egli sarà obbligato da un demone a procurargli delle anime a sua scelta. Lui si vedrà costretto a decidere chi si merita di vivere e chi invece no.

Artisticamente parlando, Walter è notevole. Riporta alla luce uno stile retrò tipico dei vecchi comics. C’è qualcosa di sconcertante nelle scelte di design per personaggi come il demone Aeshma. Essa prende forma attraverso uno sciame di insetti volanti. In coppia con il grande colorista, Brown, le scene sembrano prendere vita. Le sfumature gialle che filtrano ogni scena demoniaca provocano un effetto repulsivo verso il lettore. Quando Graves entra in contatto con forze ignote, l’ombra dei suoi occhi forma uno sguardo quasi innocente come un bambino terrorizzato. Questo, insieme all’intensità dei neri degli sfondi e ai contorni bianchi degli edifici, crea il passaggio passivo e riluttante del personaggio in qualcosa di letale. Se questa storia è riuscita così bene è anche merito dei suoi disegni.

Demonic è un progressione necessaria per quanto riguarda la narrazione horror e le storie a tema “possessione demoniaca“. E’ quasi una moderna storia da vigilante ma che vive insieme ad un incredibile entità malvagia al suo interno che utilizza come arma. L’ansia che provoca questa storia e il valore di questo volume non si esauriscono dalla prima all’ultima pagina.

SaldaPress sta piano piano sta facendo scoprire ai lettori italiani una casa editrice come la Image che sforna sempre più maestri del fumetto horror e dello storytelling.

Titolo: Demonic
Autore: Christopher Sebela, Niko Walter, Dan Brown
Collana: Skybound
ISBN: 9788869192975
Dati: 2017, 16,8 x 25,6, B+al., 128 pp., col
Disponibilità: In Stock
Prezzo di copertina: 14,90€

 

 


Comments are closed.

Caricando...