#saldaPress / Manifest Destiny – Flora e Fauna

Fabrizio Mancini

Manifest Destiny può sembrare una storia di avventura, ma con la saldaPress non manca mai una sana e gustosa dose di orrore.

Avete mai sentito della spedizione di Lewis e Clark guidati da Sacagawea? Certo che si, per quanto sia una storia tipica americana, è conosciuta. É famosa la moneta da un dollaro con l’effige di Sacagawea, o più semplicemente avrete visto la puntata de I Simpson con Lisa nel ruolo dell’indiana e Lenny e Carl in quello dei due esploratori.

Ma parliamo del fumetto, scritto da Chris Dingess, illustrato da Matthew Roberts per i colori di Owen Gieni, edito da Skybound per Image Comics che come sempre viene portato in Italia dalla saldaPress. Una serie decisamente scorrevole e godibile che dosa bene il genere avventura a quello horror.

A narrarci questa storia è il diario di Lewis, subito si evince che la loro missione nasconde qualcosa, poiché l’intenzione dei due esploratori è di creare due diari, uno per il Congresso e uno segreto. Gli uomini che sono con loro, soldati e volontari presi da detenuti con la promessa di libertà a fine missione, non immaginano minimamente che l‘orrore è dietro l’angolo.

Il tratto dei disegno è molto moderno, realistico ed espressivo, a volte sembra quasi caricaturale, l’espressioni dei volti, crudi, di uomini condannati ad una vita di lotta. La perfezione è sicuramente raggiunta nella rappresentazione dei mostri, spaventosamente reali.

I colori sono eccezionali, scolpiscono i volti nella luce e rendono reale un’atmosfera satura di mistero.

La situazione che si manifesta è degnamente lovecraftiana, perché ad attenderli c’è un sovrannaturale cosciente, inoltre l’epoca ottocentesca e la forma del diario di missione sono classici elementi del maestro dell’orrore.

La dedizione di Lewis e Clark è spettacolare, non solo essere pronti a morire, ma il dovere verso una missione che importante è dire poco, da qui il titolo del fumetto, Manifest Destiny. Il Destino Manifesto è la convinzione americana per cui la loro espansione ed esplorazione è una cosa giusta, ovvia e inevitabile. Un dovere che ha forgiato uno dei più grandi stati del mondo.

La saldaPress lo ripropone in tre spillati da 48 pagine di uscita bimestrale. Una prima parte di questo viaggio, che promette sangue e orrore ad ogni passo.

Sul sito della casa editrice è possibile ordinare i volumi 2 e 3, ancora inenditi nel nuovo formato.

Il terzo spillato è disponibile in edicola da oggi e da domani nelle fumetterie.

La spedizione continua.

0

Comments are closed.

Caricando...