#saldaPress / Manifest Destiny vol. 4 – Recensione

Fabrizio Mancini

La spedizione di Lewis e Clark riparte dopo un ostacolo decisamente ostico. La loro dedizione, il loro destino manifesto, li spinge ad addentrarsi sempre più in nome di una missione più grande e importante della loro vita. Dopo aver fermato questa sorta di fungo-parassita che trasformava tutti in zombie di erba, la spedizione si rinfoltisce di nuove presenze, salvate dalla mostruosità verdognola e si riprende a esplorare navigando il fiume, così si concludeva il volume 3.

In questo volume ripartiamo esattamente da lì, o meglio dalla reazione di quella esperienza traumatica, ognuno a modo suo, per dimenticare l’orrore inspiegabile. Le dinamiche sembrano ben funzionare, i nuovi arrivati sembrano essersi quasi tutti integrati, qualcuno molto di più e qualcuno molto meno. L’equipaggio sembra riscoprire quell’istinto maschile per via della “pericolante” presenza di belle donzelle sulla nave. Durante la navigazione però qualcosa blocca l’imbarcazione. I due esploratori stanno per affrontare un nuovo orrore, meno verde ma sempre viscido.

Questo fumetto non parla però di avventura e orrore sovrannaturale, le sue dinamiche sono da ricercarsi nei rapporti sociali, tra soldati, ex incarcerati e sopravvissuti. Gli stessi personaggi di Lewis e Clark sono così ben strutturati da formare la strana coppiadell’esplorazione. Il primo più sereno, curioso e improntato alla scienza, il secondo un vero leader militare, saggio e forte. Apparentemente meno determinante in questo volume è Sacagawea, che entra poco nelle dinamiche sociali della spedizione e resta più legata allo svolgimento della narrazione. La bravura dello sceneggiatore Chris Dingess è nel legare queste relazioni sociali allo sviluppo del conflitto con il mondo esterno, il tutto condito dai pensieri raccontati dal diario di Lewis. Impeccabili i disegni di Matthew Roberts e i colori di Owen Geni. Il tratto di Roberts, realistico ma volutamente grezzo lascia trasparire, sopratutto nei volti, la crudezza del mondo, i colori di Geni li scolpiscono rendendoli vivi e perfetti.

Ancora un valido prodotto Image Comics, ancora una giusta scommessa di saldaPress.

Il volume 4 di Manifest Destiny è già disponibile in edicola, da domani anche in fumetteria

 

Manifest Destiny #4 (edicola)
Titolo: Manifest Destiny #4 (edicola)
:
Autore: Chris Dingess, Matthew Roberts, Owen Gieni
Collana: Skybound
ISBN: 978-88-6919-140-4
Dati: 2016, 48 p., brossura
:
Disponibilità: In Stock

Comments are closed.

Caricando...