#saldaPress / Trees vol 1B – Un’ombra indifferente e letale

Fabrizio Mancini

Agli alberi non importa di cosa succede intorno a loro.

Concetto già introdotto nel primo volume che viene mostrato in questo secondo, simbolo di un mondo cinico e menefreghista.

Continua la forte connotazione socio-politica, cosa gli Alberi significhino per una popolazione in base al luogo in cui si trovano. In Cina rappresentano la possibilità di essere liberi, in Africa un punto strategico militare. Gli alberi stanno esercitando una pressione sia psicologica che fisica, diretta sul pianeta, pronti a rivelarsi.

Il senso di attesa viene confermato. Qualcosa sta per accadere, anzi accade.

Considerando anche il volume precedente, la storia si muove lenta, ma è la quiete prima della tempesta. Ellis rivoluziona tutto quello che che aveva costruito con una notevole svolta. I piani cambiano, le vite si interrompono, il tutto solo per colpa degli uomini. Mentre gli Alberi ancora niente, o meglio, quasi niente.

Questo volume è come la prima serie di onde nel mare. Da un equilibrio precario c’è la risacca che trascina via tutto e poi arrivano le onde che distruggono la pace del momento, cambiando ogni cosa.

Il tratto di Jason Howard non cambia, ma tutto sembra più oscuro e dinamico. Ancora una volta interpreta bene la storia.

Trees volume 1B In Ombra è edito da Saldapress al prezzo di 12,50€


Comments are closed.

Caricando...