#SergioBonelliEditore / 4Hoods vol 0 – Recensione

Fabrizio Mancini

Se siete appassionati di Doungeos&Dragons e avete figli o parenti molto piccoli a cui voler passare la passione per il GDR fantasy, 4Hoods è il nuovo prodotto Bonelli adatto a voi.

Durante l’edizione 2017 di Lucca Comics e Games ( che talaltro sarà anche Heroes, quasi a farlo di proposito ) verrà presentato il volume 0 di 4Hoods, poco più di 30 pagine di volume, per una ventina dedicate alla storia, il resto invece alle lezioni, pubblicate anche sulla pagine Facebook, su come realizzare personaggi alla 4Hoods, proprio come un manuale. Creato da Roberto Recchioni, questo albo è sceneggiato dal suo creatore, con i disegni di Riccardo Torti su layout di Federico Rossi Edrighi e i colori di Annalisa Leoni.

Puro Dungeons&Dragons, già il titolo Tunnel&Troll lo omaggia al massimo. Non solo per la stessa iniziale, ma per la formula Luogo&Creatura. Per non parlare della copertina di Cristiano Spadoni, che richiama direttamente la grafica delle vecchie edizioni del gioco.

I personaggi sono delle miniature, non come quelle del gioco, ma in senso narrativo. Visivamente sono una stilizzazione, quindi considerabili come una miniatura. Anche i nomi, che per 3su4 è anche il colore, Verde, Rosso e Viola, e per il quarto una caratterizzazione fisica, ovvero Barba, miniaturizzano grandi visioni classiche dei personaggi D&D (se non avete mai immaginato un arciere verde o un guerriero senza barba siete strani ). Non pensate però che questo miniaturizzare sminuisca il disegni e colori, perché non è assolutamente così. Anche se i 4 eroi sono semplici, il mondo che incontrano è visivamente più denso.

Ancora più riconoscibili per un giocatore con esperienza sono i rapporti tra i personaggi, la strafottenza del Mago sulle classi non magiche, o la superbia di un Guerriero contro chi non combatte in maniera diretta. Ci sono anche rimandi “tecnici” al D&D, come il nome di un incantesimo e il suo circolo di appartenenza.  La mappa è gigantesca, come quella di una classica ambientazione, disponibile per infinite mirabolanti storie

Un progetto dedicato ai più piccoli, ma che può tranquillamente piacere ai più grandi.. amanti del D&D.


Comments are closed.

Caricando...