#StarWars / The Last Jedi: parola a Rian Johnson

Daniele D'urso

Con Rogue Uno campione d’icassi, Lucasfilm e Disney sono finalmente pronti a rivolgere la loro attenzione verso la commercializzazione di Star Wars: Episodio VIII. Il primo ordine del giorno, è avvenuto all’inizio di questa settimana, con annuncio del titolo del prossimo capitolo: Star Wars: The Last Jedi. Dalle parole dello scrittore / regista Rian Johnson è emerso come questo titolo offra solamente un piccolo spunto di comprensione di ciò che in realtà potremo vedere nella pellicola.

Johnson, che raccoglie il testimone da JJ Abrams autore del riavvio dell’universo con Star Wars: Il Risveglio della Forza, è scrittore e regista di The Last Jedi, e a differenza del suo predecessore, non ha avuto ulteriori collaboratori ad affiancarlo nello script. L’ultimo Jedi potrebbe essere, a tutti gli effetti, il primo vero prodotto autor-driven di Star Wars dai tempi di George Lucas.

I precedenti lavori di Johnson ( Brick, The Brothers Bloom, Looper ) sono tutti unici e totalmente diversi l’uno dall’altro, ed in molti si sono incuriositi guardando queste insolite premesse. Lo stesso regista ha rivelato di aver avuto diverse influenze da film con tematiche molto distanti:

Cielo di fuoco è stata una grande termine di paragone, per il tatto e l’aspetto del combattimento aereo, nonché le dinamiche tra i piloti. 3 Outlaw Samurai per i combattimenti con la spada, e in fine, Caccia al ladro, di Alfred Hitchcock, per la scala romantica e la grandezza. “

Caccia al ladro è sicuramente il più curioso del gruppo, e dimostra come Johnson sia un ottimo conoscitore del cinema classico. Lui stesso ha poi confermato che attualmente è nel bel mezzo dell’editing e quando gli è stato chiesto quale fosse stata la parte più difficile di Star Wars ha offerto una risposta sorprendente:

“Mi sono trovato costantemente in difficoltà a utilizzare idiomi moderni nel dialogo, talvolta, può funzionare, ma bisogna stare molto attenti. Se si va troppo lontani si può rompere l’incatesimo di Star Wars. L’altra sfida è il discorso tecnico, che deve essere allo stesso tempo abbastanza complesso da sembrare reale e concettualmente semplice da realizzare. I film della trilogia originale erano brillanti anche per questo “.

L’uscita di The Last Jedi è prevista per il 15 Dicembre 2017.


Comments are closed.