#Starwarsday / Le origini e le iniziative in Italia

Flavia Bazzano

Maggio mese delle rose? Di certo non per i fan di Star Wars che proprio oggi festeggiano una ricorrenza ben più importante. Stiamo parlando dello Star Wars Day, salutatodagli estimatori dell’universo creato da George Lucas con lo slogan “May the 4th be with you”. In questo giorno così importante ci è sembrato doveroso spendere qualche parola in più sulle origini della ricorrenza.

Linguisticamente parlando, è facile riconoscere una certa assonanza nella pronuncia inglese della data del 4 maggio e il noto saluto usato da Jedi  e non per augurare buona sorte: “May the force be with you”. Per incontrare la prima occorrenza del celebre motto, però, dobbiamo risalire ancora più indietro nel tempo. Nel 4 maggio 1979, infatti, la iron lady Margaret Thatcher divenne la prima donna ad essere eletta Primo ministro del Regno Unito. In questa occasione  il suo partito, il Tory party, pubblicò sul The London Evening News un augurio che recitava “May the Fourth Be with You, Maggie. Congratulations”.

Questo stesso mese, inoltre, si è festeggiato un secondo Star wars day. Il 25 maggio 2007 il Los Angeles City Council dichiarò ufficiale la ricorrenza in occasione del trentennale dell’episodio I Una nuova speranza.

Ecco come verrà festeggiato lo Star Wars Day 2016 in Italia. La forza scorrerà potente in dieci città dello stivale: le piazze di Torino, Genova, Milano, Verona, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, e Palermo saranno conquistate dalle Fiat 500 formato Star Wars. Le auto saranno vestite a tema grazie alla tecnica del car wrapping: speciali adesivi per la carrozzeria trasoformeranno le famose quattroruote in alcuni dei mezzi e dei droidi che i fan hanno amato sul grande schermo. Le 500 saranno parcheggiate nei checkpoint di ciascuna città, dove i fan potranno scattarsi delle foto impugnando delle autentiche spade laser e decidere tra uno dei due hashtag #lightside e #darkside. In base allo shieramento prescelto, ogni fan riceverà una t-shirt e un gadget (tra cui le minifigure LEGO First Order General Star Wars). Le foto saranno pubblicate sulla bacheca virtuale del sito ufficiale dell’evento e alla fine sarà si scoprirà qual è il lato della Forza preferito dagli italiani. Chi vincerà? Ulteriori informazioni su orari e luoghi delle manifestazioni qui: http://www.starwarsday.it

Le iniziative non finiscono qui. Saranno presenti a Milano, Roma, Genova, Torino, Bologna e Verona i membri della 501st Legion Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base, che sfoggeranno costumi e accurate riproduzioni delle armi dei personaggi delle trilogie. In programma, poi,  l’apertura serale straordinaria del WOW – Spazio Fumetto di Milano che prolungherà fino a mezzanotte l’orario di visita della mostra dedicata a Star Wars. Infine, nel contesto del progetto Star Wars: Force for Change, in questo giorno i giovani degenti del Policlinico Gemelli di Roma e l’Ospedale Niguarda di Milano potranno assistere insieme alle loro famiglie alla proiezione de  Il Risveglio della Forza.


Comments are closed.