#StrangerThings / Shawn Levy parla dell’impatto di Barb sulla seconda stagione

Lorenzo Cardellini

La morte di Barb nella prima stagione di Stranger Things ha suscitato l’ìra (si fa per dire) dei fan che sin da subito l’hanno richiesta a gran voce, attraverso petizioni, rumors che la volevano ancora viva e molto altro.

Purtroppo la simpatica e dolce amica di Nancy Wheeler è definitivamente morta ed, ovviamente, non tornerà nella seconda stagione. Questo però non significa che non sarà ricordata o che la sua morte sarà stata vana.

Shawn Levy intervistato da Variety ha affermato:

Il ricordo della sua memoria, e la ricerca della giustizia per lei, sono una grossa parte della seconda stagione.

In calce vi lasciamo una clip dell’intervista e vi ricordiamo che la seconda stagione di Stranger Things arriverà su Netflix il 31 ottobre 2017.

 


Comments are closed.

Caricando...