#TrueDetective / Matthew Mcconaughey è pronto a tornare.

Daniele D'urso

Dopo le feroci critiche negative ricevuto per la seconda stagione, True Detective, uno dei migliori prodotti televisivi degli ultimi anni, è in forte bilico per un possibile rinnovo. HBO non ha ancora deciso se continuare o meno lo show televisivo che durante la prima stagione aveva portato larghissimi consensi tra addetti ai lavori e pubblico. Intanto c’è qualcuno che non si è rassegnato all’idea, parliamo della star premio oscar Matthew Mcconaughey che nel ruolo del malinconico e oscuro detective Rust Cohle ha svolto una delle migliori interpretazioni della sua carriera.

Ecco le sue parole al riguardo:

“Tornerei immediatamente. Mi manca Rust Cohle. Mi manca guardarlo la domenica sera. Mi manca guardare in tv True Detective. Nei sei mesi di riprese sono stato un uomo felice perché ero sulla mia isola”.

I problemi con l’ideatore della serie Nic Pezzolato e la casa produttrice hanno creato una netta scissione di idee, ma ancora una volta ci pensa la star hollywodiana a riaccendere le speranze dei fan:

“Ho parlato con Nic della possibilità di tornare. Servirebbero il giusto contesto, il giusto modo. Quando ho letto il copione, ho capito in 30 minuti che avrei dovuto interpretare Rust Cohle. Se succederà la medesima cosa, accetterò subito.”


Comments are closed.