#Ubisoft / L’azienda francese potrebbe essere intenzionata a produrre un sequel di Assassin’s Creed

Lorenzo Cardellini

In molti credevano che la pellicola ispirata ad Assassin’s Creed con protagonista Michael Fassbender potesse risollevare la triste nomea delle pellicole tratte dai videogiochi ma così non è stato. Il film non ha avuto successo sotto praticamente nessun aspetto: non ha sbancato al botteghino né, tantomeno, ha conquistato critica e pubblico.

Con dei presupposti simili apparirebbe più che ovvio se la parentesi cinematografica della serie videoludica venisse seppellita qui, eppure sembra che la Ubisoft possa essere interessata a produrre un sequel della pellicola. L’azienda francese ha inviato dei questionari a degli iscritti Uplay (come ha illustrato GameSpew) in cui è stato chiesto se fossero interessati a vedere un nuovo film su Assassin’s Creed con un cast completamente nuovo, andando ad eliminare Michael Fassbender e Marion Cotillard, con storie differenti ed ambientazioni diverse.

Ovviamente si tratta solamente di un questionario inviato ad alcuni utenti, ciò non significa che la Ubisoft abbia già deciso di girare un nuovo film sulla saga, semplicemente pare che l’opzione non sia stata scartata a priori e che stiano cercando di ragionare riguardo come sia più proficuo procedere.


Comments are closed.

Caricando...