#vertidaily / La scoperta dell’azzurro di Fabio Cioffi

Francesco Sinisi

Succede: sei lì, intento a giocare, bambino, e all’improvviso scopri l’azzurro, e i giocattoli diventano meno interessanti. L’abbiamo vissuto tutti, quel momento, quell’incontro di sguardi che ci cambia prospettiva.

Fabio Cioffi (Memmeremens, Riccio e Mela) ce lo racconta oggi con un verticalismo muto, di poche parole (nessuna), ma di molto senso. E di molti sensi.
La tenue bicromia, i tratti quasi abbozzati, il silenzio delle vignette: tutto partecipa alla tenerezza della scoperta dell’altro, che rende tutto velatamente felice…persino Batman!

La magia di un palloncino che va… Un concentrato di immedesimazione e dolci reminiscenze.


Comments are closed.