#vertidaily / THE LINE #1 di Mirko Treccani

Francesco Sinisi

State leggendo Geek Area? Conoscete Verticomics? Allora siete già stati a Lucca almeno una volta. O comunque lo vorreste più della vita stessa. E di certo avete frequentato una delle mille manifestazioni sul fumetto, il gioco e il cosplay sparse per il Bel Paese. Bene: oggi, qui, siete nel posto giusto!

Ricco di microcitazioni all’interno di ogni tavola, THE LINE racconta in poche simpatiche vignette il disagio che ognuno di noi ha vissuto almeno una volta nella vita in vista dei raduni di cui sopra. La fila. Quella linea continua che si sa dove va a finire, ma non ha mai un inizio preciso. In quel passaggio, dal desiderio alla realizzazione dello stesso (sia esso una firma, uno sketch, un posto in prima fila) si incontrano tipi umani di ogni genere, figure topiche del Mondofumetto e i suoi confini. L’autore del verticalismo, Mirko Treccani, in questi primi due numeri disponibili oggi su Verticomics tratteggia quelle stesse figure con una strizzatina d’occhio a ciascuno di noi, da buon membro del team di Leganerd e quindi esperto di questo particolare genere di umanità.

Lenny, nerd generico, Flynn, geek/sayan.zip, e Chewbe, hipster introspettivo, ci accompagneranno in questa assurda e divertente linea infinita “dove il mondo per come lo conosciamo perde ogni ragione d’essere“…


Comments are closed.