#wakeupRoma / Non c’è resa per Iacopo Calisti

Francesco Sinisi

No Surrender di Iacopo Calisti è da poco stato nominato il vincitore del contest #wakeupRoma lanciato da Verticalismi

Lo abbiamo letto e ci è piaciuto; e pensiamo di capire il perché di questa vittoria: No Surrender è un fumetto chiaro, preciso, che punta dritto al tema, senza troppi giri di parole. Una marcia di vignette ordinate, secondo uno schema pulito, interrotto solo dalla presentazione dei due protagonisti. È la metaforica lotta continua, mai scontata, “lontana dall’essere già finita“, tra Degrado, il grigio, il piatto, l’irresponsabile, e Oracolo, la speranza, il sorriso, il colore

Ed è proprio quest’ultimo aspetto che caratterizza maggiormente le vignette di questo evocativo lavoro di Jacopo Calisti: da un lato il nero e la scura bicromia del primo, che infesta una Roma resa reale dai riferimenti espliciti ai suoi luoghi, dall’altro i colori accesi del secondo e degli uomini e delle donne di buona volontà che ogni giorno, ancora, lottano “per ridare sorriso a questa città“, in una guerra che non contempla la resa. Una guerra che la Città Eterna saprà vincere. E insieme a lei, magari, tutte le altre.

No Surrender


Comments are closed.

Caricando...